Il Monastero Benedettino IL TERRITORIO E LA STORIA
San Paolo d'Argon Ŕ situato allo sbocco della Val Cavallina, circa 11 Km ad Est di Bergamo. Si chiamava Buzzone, fu ribattezzato San Paolo d'Argon con riferimento sia al santo patrono sia al nome del colle Argon (482 metri) alle pendici del quale sorge il paese.

Fin dal medioevo il borgo di San Paolo d'Argon Ŕ stato un importante polo culturale ed economico per la presenza di un grande monastero benedettino di fondazione cluniacense (XI secolo).
Per alcuni secoli i territori circostanti furono gestiti dai monaci dell'abbazia stessa, ma dal XV secolo tutte le proprietÓ passarono sotto il dominio della Repubblica di Venezia. Dopo pi¨ di tre secoli subentr˛ la Repubblica Cisalpina, il Regno Lombardo-Veneto e, dal 1859, venne annesso all'Italia.

LUOGHI DI INTERESSE
Uno dei luoghi di maggior richiamo Ŕ il sopracitato monastero benedettino. Soppresso nel periodo napoleonico, il convento originario fu radicalmente ristrutturato nel XVI secolo, e conserva ancora l'impronta nei due chiostri. A fianco del monastero si trova la chiesa parrocchiale di San Paolo Apostolo, che fu ricostruita a partire dal 1684.

Grande importanza ricopre la Chiesa di Santa Maria in Argon. Posta sulla sommitÓ del Colle d'Argon che svetta sul paese, risale all'XI secolo. La prima struttura, in stile romanico, venne ampilata nel XV secolo con due ambienti laterali. All'inizio del secolo successivo furono costruiti il campanile e l'abside, mentre nel 1617 venne sopraelevata l'abside, costruito un nuovo altare centrale e rifatta la facciata.

Inoltre il territorio offre numerose possibilitÓ per chi volesse stare a contatto con la natura. Negli ultimi anni infatti si sono stati rivalorizzati gli spazi verdi, tra questi vi Ŕ il colle d'Argon, che Ŕ stato inserito in un Parco locale di interesse sovracomunale denominato Parco delle valli d'Argon.

Azienda Agricola CÓ del ManÚt | via Bonetti 19, unitÓ locale via Roncati 13 | 24060 San Paolo d'Argon (BG)
Tel/Fax +39(0)35958138 | e-mail: cadelmanet@yahoo.it | facebook facebook